L’utilizzo regolare di prodotti antiparassitari protegge i nostri animali dai numerosi ectoparassiti, alcuni presenti tutto l’anno, quali pulci e zecche, altri solo in primavera-estate quali zanzare, responsabili della Filariosi, e flebotomi, responsabili della Leishmaniosi. Sono disponibili in commercio sotto forma di fialette spot-on, collari o compresse, ciascuno con una propria efficacia e durata d’azione.
E’ importante effettuare regolarmente un buon trattamento anche per gli endoparassiti che possono causare problemi gastroenterici cronici in cani e gatti. E’ buona norma far eseguire prima dal veterinario un esame delle feci così da somministrare il prodotto più specifico. La sverminazione nei cuccioli si inizia dalle prime settimane di età ed il trattamento va ripetuto dopo 15-20 giorni, nell’adulto è consigliato almeno una-due volte l’anno a seconda di dove vive l’animale o che conviva con bambini o anziani.